Serie D maschile: C come Domodossola

Serie D maschile: C come Domodossola

E’ finita nel migliore dei modi la stagione dello Studio Immobiliare VCO Domo che domenica 15/05 al Palaraccagni davanti ad uno strepitoso pubblico ha ottenuto una storica e bellissima promozione in Serie C battendo il Villanova vbc Mondovì per 3 a 0 (25-22, 25-16, 25-14).

I domesi hanno vinto la terza partita su tre gare di play-off con il punteggio di 3 a 0 e quindi hanno raggiunto la promozione matematica con una gara di anticipo. Il girone play-off (con formula all’ “italiana” e gare di sola andata) terminerà in realtà sabato a Condove contro Valsusa, ma di fatto la gara sarà poco più che un’amichevole in quanto entrambe le compagini sono già promosse nella massima serie regionale.

La vittoria di domenica è arrivata come il coronamento di una stagione emozionante ed avvincente, che ha visto i domesi sempre protagonisti dalla prima all’ultima giornata. Il valore aggiunto di Domodossola quest’anno è stato sicuramente la forza e l’unione del gruppo, determinante nei momenti di difficoltà, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche dal punto di vista mentale.

I numeri parlano da soli e descrivono chiaramente quanto Domo abbia meritato la promozione: lo Studio Immobiliare VCO ha ottenuto infatti 16 vittorie su 19 gare, 13 delle quali per 3 a 0 ed in casa ha mantenuto l’imbattibilità lasciando per strada solo due set. In questi playoff la squadra di De Vito non ha perso nemmeno un set a dimostrazione di quanto sia arrivata concentrata  e pronta nella fase più importante della stagione.

Il match che ha regalato ai domesi la promozione è stato un crescendo di emozioni. La squadra è partita un po’ contratta ed è riuscita ad avere la meglio degli ospiti, squadra sicuramente ben disposta in campo e dalle ottime potenzialità in attacco, solo per 25 a 22. Fin dai primissimi scambi si intuiva però che non appena Domodossola avesse diminuito gli errori, gli avversari non avrebbero avuto tante chance. Ed infatti così è stato: nel secondo e nel terzo parziale gli ospiti sono lentamente, ma inesorabilmente, spariti dal campo a causa dell’ottimo livello di gioco espresso dai domesi. I parziali di 25 a 16 e 25 a 14 la dicono tutta sui valori espressi in campo.

Ora è il momento di festeggiare e godersi questo bellissimo ed importante traguardo sportivo. Da domani lo staff del 2mila8volley si metterà all’opera per programmare la prossima stagione.

Attachment

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene