Open femminile CSI: Inizio di campionato sfortunato per le nostre ragazze

Open femminile CSI: Inizio di campionato sfortunato per le nostre ragazze

Dopo il secondo posto ottenuto nella Coppa d’Inverno, è iniziato finalmente lo scorso 28 aprile anche il campionato della nostra prima squadra femminile, la Open iscritta al circuito interprovinciale di CSI.

La formula ridotta del campionato prevede un girone di sola andata tra le sei squadre iscritte (Domodossola, Villadossola, Stresa, Baveno, Invorio e Fontaneto) con la prima classificata che accede direttamente alla fase regionale.

Purtroppo l’inizio per le nostre non è stato certo tra i più fortunati. Due infortuni hanno infatti escluso dal gruppo Ricciardolo, la regista titolare, e Gubetta, la giovane centrale che stava attraversando un ottimo stato di forma; a lei va il nostro augurio di rivederla presto in campo.

Nella prima gara in casa dell’Invorio (28/05) le ragazze perdono dopo pochi punti Ricciardolo. Le compagne subiscono il contraccolpo psicologico per l’assenza della palleggiatrice e vanno sotto di due set a zero (25 a 22 e 25 a 17), nonostante giochino una discreta pallavolo. Poi però dal terzo set si riprendono e riescono a pareggiare i conti vincendo 21 a 25 e 24 a 26. Si va così al tie-break, il quale è giocato punto su punto. Saranno le padroni di casa ad avere la meglio ai vantaggi 17 a 15. Alla fine della partita il bicchiere lo si può considerare sicuramente mezzo pieno e si può parlare di un punto guadagnato, anche in cosiderazione del gioco espresso e di quello che è successo.

La settimana dopo (05/05) le domesi hanno invece ospitato all’Itis Marconi la corazzata Baveno. Il match è andato 0 a 3 alle lacuali, che si sono dimostrate ancora una volta la squadra da battere. Anche questo caso però le ragazze del 2mila8volley hanno disputato una buona gara e hanno controbattuto per lunghi tratti punto su punti alle più esperte avversarie. Come già accennato, in questo match oltre all’assenza di Ricciardolo, coach Zanaria ha dovuto fare a meno anche di Gubetta ed ha quindi messo in campo una squadra inedita e dalla media età molto giovane. La sensazione è che se la squadra fosse stata al completo avrebbe potuto ottenere sicuramente di più.

Giovedì 12/05 le nostre ragazze saranno ospiti del Volley Fontaneto. Considerata la sfortunata situazione l’obiettivo di queste partite non può che essere quello di divertirsi e trovare un buon livello di gioco, cosa che tra l’altro è già in parte riuscita.

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene