Serie D maschile: chiusa la stagione dello Studio Immobiliare VCO Domo

Serie D maschile: chiusa la stagione dello Studio Immobiliare VCO Domo

Lo scorso sabato è andato in scena l’atto conclusivo della strepitosa stagione dello Studio Immobiliare VCO Domo. L’incontro in programma a Condove alle ore 21.00 tra Valsusa e Domodossola in realtà non metteva in palio nulla per nessuna delle due squadre, entrambe infatti già aritmeticamente promosse in Serie C dopo la terza giornata di Play-Off.

Il match si è quindi giocato in un’atmosfera rilassata e festosa, con la palestra valsusina riempita per la “festa promozione” della squadra di casa (che aveva ottenuto l’aritmetica promozione la settimana precedente in trasferta ad Alessandria).

Domodossola è arrivata al match con ben 5 assenze: Calò, Pedaci, Pennati, Traversi e Savoia, ma con le aggiunte di Dondo e Riganti dalla Prima Divisione. Questo però non ha frenato i ragazzi di De Vito che si sono dimostrati per nulla sazi dei successi ottenuti e hanno confermato l’ottimo stato di forma fisica e mentale. La partita infatti è stata partita vera, con le due compagini che si sono affrontate a viso aperto. Alla fine ad avere la meglio sono stati i padroni di casa con il punteggio di 3 a 1 (24-26, 25-23, 25-21, 25-10) ma, ad eccezione dell’ultimo set, Domodossola ha dato l’impressione di poterla anche chiudere a proprio favore, soprattutto considerate le tante assenze.

Nel primo set Valsusa parte forte, spinta dal pubblico. Domo però rimane attaccato al punteggio grazie ad un ottimo cambio-palla e alcune buone difese. Sul 23 a 21 per i padroni di casa, Domodossola riagguanta la situazione grazie a due azioni monstre. E’ l’ace di un ispirato De Grandis regalare il primo parziale a Domodossola tra l’incredulità del pubblico.

Secondo set molto simile per andamento: questa volta sono i ragazzi di De Vito a partire avanti e mantenere il vantaggio fino al 14 a 16. Un piccolo calo in ricezione permette però a Valsusa di ribaltare la situazione e vincere ai vantaggi 25 a 23, pareggiando il conto dei set.

Il terzo set invece procede un po’ a singhiozzo: Valsusa parte avanti, ma Domo pareggia subito i conti. E’ nuovamente la squadra padrone di casa a mettere il naso avanti a metà set, ma lo Studio Immobiliare VCO non demorde e pareggia nuovamente la situazione. Allla fine però è Condove ad avere la meglio vincendo 25 a 21.

Tutt’altra storia invece nel quarto ed ultimo set: i domesi hanno ormai terminato le energie e, anche a causa di una panchina troppo corta, non riescono a trovare soluzioni. Il cambio palla che era andato bene fino ad i primi tre parziali, si abbassa di efficacia e Valsusa non può che approfittarne e chiudere a proprio favore 25 a 10.

Al termine del match parte comunque la festa per entrambe le squadre, all’insegna della sportività.

Si conclude così l’entusiasmante stagione della squadra ossolana in grado di raggiungere una storica e meritatissima promozione nella massima serie regionale. Ora qualche giorno di riposo per giocatori e staff, poi si tornerà a programmare la stagione 2022/2023.

Attachment

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene