Un luglio da incorniciare per il 2mila8volley Domodossola

Un luglio da incorniciare per il 2mila8volley Domodossola

Un mese intenso e pieno di emozioni per il 2mila8volley Domodossola quello appena trascorso. Lo storico sodalizio domese, che rappresenta la pallavolo a Domodossola, si è reso infatti promotore di due eventi paralleli e contemporanei che hanno mosso, nelle quattro settimane di luglio, dai 100 ai 140 bambini/ragazzi per ognuna delle quattro settimane. Un esercito di giovani amanti dello sport, impegnati nelle tante attività proposte dallo staff del 2mila8volley.

A Domodossola, presso le Piscine comunali e i campi sportivi adiacenti, si è tenuta la sesta edizione del Volley Camp indirizzato a ragazzi dai 6 ai 16 anni appassionati di volley e, in alcuni casi, già praticanti questa disciplina sportiva in inverno. Un camp tematico dedicato alla pallavolo che prevedeva sedute di allenamento specifiche la mattina e una parte più ludica, dedicata al beach volley, nel pomeriggio. Questa sesta edizione è stata quella dei record, con una media di 40 partecipanti a settimana, si è arrivati quindi a quasi 160 presenze totali. Un record assoluto che ha riempito d’orgoglio gli organizzatori. Una nota particolarmente positiva inoltre quest’anno è stato l’interesse riscontrato verso tanti ragazzi che non si erano mai approcciati a questo sport e che hanno deciso di avvicinarsi proprio grazie al Volley Camp. Il Camp è parte organica del progetto Domodossola Volley School, promosso dal 2mila8volley Domodossola con il patrocinio del Comune di Domodossola, e che ha come obiettivi principali la promozione della pallavolo in Ossola e la conseguente socialità che si viene a creare grazie allo sport.

A Preglia di Crevoladossola invece, lo staff domese è stato impegnato nell’organizzazione della prima edizione del Preglia Summer Lab, un Centro Estivo multidisciplinare organizzato negli spazi delle scuole medie F.lli Casetti e nei campi sportivi adiacenti. In questo caso, per ognuna delle quattro settimane, il 2mila8volley si è trovato a gestire 75 bambini a settimana di un’età compresa dai 6 ai 12 anni. Le attività promosse sono state tantissime e si sono svolte grazie all’aiuto di professionisti del settore: prof Alessandro Dell’Aglio per il laboratorio di musica e percussioni; Elena Morella per il laboratorio di cucina; Attilio Trienesse, dello Studio Sckart, per il laboratorio d’arte (il quale ha realizzato il murales nell’area dei campi da tennis). Oltre a queste attività, è stato protagonista lo sport con la promozione di diverse pratiche sportive, tra cui ovviamente la pallavolo, ma anche il basket, grazie all’aiuto della Cestistica di Domodossola e gite all’aria aperta, nonostante i tanti rinvii per il maltempo.

Due progetti importanti, che dimostrano quanta attenzione il 2mila8volley Domodossola metta nei confronti della crescita e dello sviluppo delle fasce d’età più giovani. La stessa sensibilità dimostrata anche dai partners del 2mila8volley in questa estate. Nuovamente grazie quindi al Comune di Crevoladossola, Saeme Auto, La Fabbrica del Buongusto, La Butega Da Preia e Bene In Casa che hanno permesso la realizzazione di tutto questo.

Attachment

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene