Conclusa ufficialmente la stagione del 2mila8volley Domodossola

Conclusa ufficialmente la stagione del 2mila8volley Domodossola

Mercoledì 8 aprile la Federazione Italiana Pallavolo ha comunicato ufficialmente la conclusione della stagione agonistica 2019-2020. Sono stati infatti dichiarati conclusi tutti i campionati di ogni categoria (dalle giovanili alla Superlega). La notizia era attesa ormai da tempo e abbastanza scontata. Nessuno infatti poteva immaginare un ritorno alla normalità da qui a giugno. Nessuno poteva sperare che palestre a palazzetti tornassero a riempirsi di atleti e tifosi.

La stagione del 2mila8volley si è quindi conclusa ufficialmente, anche se la società domese fin da subito aveva espresso la propria opinione in merito, concordando con altre realtà che le condizioni di sicurezza, ma neanche quelle mentali, non avrebbero mai consentito una ripresa dell’attività sportiva (agonistica e non).

Quella che il 2mila8volley si lascia alle spalle è una stagione che ha un sapore agrodolce. Sicuramente nessuno avrebbe mai voluto concludere così: gli ultimi mesi di attività, proprio quelli che vanno da marzo a maggio, sono sempre i più belli e intensi, ricchi di emozioni. Mesi nei quali vengono raccolti tutti i frutti del tanto lavoro fatto durante l’anno, o spesso in più anni. Da questo punto di vista infatti la “mozzatura” della stagione non può che lasciare l’amaro in bocca.

Ma se si gira lo sguardo indietro, sono molte le note positive che hanno reso questa strana annata comunque una delle più positive degli ultimi anni. I numeri infatti hanno sempre continuato a crescere e nel settembre 2019, il 2mila8volley Domodossola annoverava ben 8 gruppi ( 4 maschili e 4 femminili), più tutto il settore del minivolley. Un vero esercito di pallavolisti che rendono il sodalizio domese uno dei più importanti a livello regionale.

Nel settore maschile la prima squadra, la serie D Bistrot Poli Opposti Domo era sesta in classifica, a 3 punti dai play-off, ma con ancora lo scontro diretto da giocare tra le mura amiche nell’ultima giornata di campionato. I ragazzi di coach De Vito erano partiti molto bene quest’autunno, vincendo quasi tutti gli scontri diretti casalinghi davanti ad un bellissimo pubblico che come non mai stava riempiendo il Palaraccagni. Copione molto simile anche per la seconda squadra maschile, la Prima Divisione maschile targata Studio Immobiliare VCO. Un gruppo di ragazzi quasi tutti sotto i venti anni che ha concluso il girone di andata al terzo posto in classifica. Dopo un leggero calo arrivato nel primo mese del 2020, la squadra era pronta ad affrontare il momento clou della stagione, anche in questo caso accompagnato da un bellissimo e “rumorosissimo” pubblico. Due poi i gruppi giovanili maschili: un Under 14 m targata anch’essa Studio Immobiliare VCO, impegnata nel campionato regionale. Un gruppo giovanissimo rispetto alle altre compagini, ma che in più occasioni ha dimostrato che, con poca esperienza in più, avrebbe potuto giocare alla pari con altre realtà più blasonate; infine un Under 12 m composta da una ventina di piccoli pallavolisti che per la prima volta quest’anno si affacciavano al mondo del Volley. I piccolini si sarebbero dovuti approcciare con i primi tornei di minivolley proprio in questa fase primaverile. ma purtroppo così non è stato.

Nel settore femminile la società domese poteva contare su altrettante compagini: la prima squadra femminile ha preso parte al campionato di Open CSI. Targata anch’essa Studio Immobiliare VCO il gruppo era formato da ragazze molto giovani. Anzi, le domesi erano di gran lunga la squadra più giovane del torneo. Anche in questo caso, proprio sul più bello, quando la cose stavano girando nel modo migliore, il campionato si è interrotto. A seguire in ordine di età le Allieve (CSI), un gruppo che dopo un anno (2018-2019) di esperienza, ha dimostrato buone cose in questa stagione. Poi le Under 13 f che invece per la prima volta quest’anno si sono approcciate al campionato 6 vs 6 federale. Un anno di esperienza dove le nostre piccole atlete hanno potuto imparare molto in vista delle stagioni future. Infine l’Under 12 f che come i maschietti della stessa età, avrebbe dovuto iniziare in primavera con la fase dei tornei.

Da questo punto di vista quindi, un anno ricco nel quale sono state seminate le basi per il futuro del volley ossolano.

Non si può che terminare la stagione ringraziando con tutto il cuore gli sponsor che hanno deciso di supportare la società e senza i quali non sarebbe stato possibile garantire lo svolgimento delle tante attività.

Appuntamento quindi al prossimo settembre, più carichi e forti che mai.

Attachment

Esultanza 1_bis

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene