Serie D: Nulla da fare per il Bistrot PoliOpposti Domo contro la capolista

Serie D: Nulla da fare per il Bistrot PoliOpposti Domo contro la capolista

Sabato pomeriggio, prima che tutti i campionati federali in Regione Piemonte venissero sospesi a causa delle direttive emanate per il Coronavirus, il Bistrot Poli Opposti Domo è sceso in campo a Vercelli contro la capolista.

Una partita sulla carta molto ostica, la cui difficoltà era ampliata dall’assenza tra le fila dei domesi di ben 4 giocatori: Brusa Restelletti, Calò, Folloni e Piroia. I domesi quindi sono arrivati a Vercelli con una formazione ridotta all’osso e senza possibilità di cambi in alcuni ruoli. Come da pronostico il match si è chiuso con la netta vittoria per 3 a 0 (25-14, 25-21, 25-16) dei padroni di casa. Nonostante ciò e nonostante le assenze però i domesi si sono a tratti ben difesi, dimostrando di aver tante risorse in questa stagione e buone soluzioni tattiche in diversi ruoli.

Coach De Vito imposta la squadra con Boschi in regia, opposto Pennati, Bracchi e Rizzonelli centrali (per Rizzonelli ruolo inedito, mai coperto prima in stagione), De Vito D. e Dondo schiacciatori, libero Turci. Fatta eccezione per i due senatori De Vito e Bracchi, una squadra molto molto giovane quindi quella domese, ben al di sotto della media età degli avversari.

Nel primo set Domo inizia abbastanza male, subendo il servizio vercellese. I padroni di casa si portano sull’8 a 2. Dopo un time-out gli ossolani tornano in campo più tranquilli e iniziano finalmente a giocare più sciolti tornando a -1 sul 13 a 12. A questo punto è Vercelli costretto a chiedere il time-out per spezzare il ritmo di gioco degli ossolani. Due ingenuità nel momento migliore però fanno ripartire il Red Volley che torna a forzare dai nove metri e stacca nuovamente i bianco-blu. Il set si chiuderà 25 a 14.

Nel secondo set Domo rientra in campo con la giusta determinazione. I domesi conducono dal primo punto fino al 16 a 18, nonostante numerose azioni difensive non gestite nel migliore dei modi. Gli errori aumentano sul finale e Vercelli ne approfitta per superare Domo e poi chiudere il set a proprio favore 25 a 21.

Il terzo set è simile per andamento al primo: Domo parte male, per poi rientrare verso metà set. Vercelli riprende però subito il largo e quando Domo prova ad alzare il ritmo ormai è troppo tardi. 25 a 16 il punteggio finale e vittoria per 3 a 0 per il Vercelli che rimane in testa alla classifica.

La corsa ai play-off per i domesi è sicuramente sempre più dura, ma ancora aperta: l’obiettivo è quello di raggiungere e superare Montanaro (a + 3 in classifica) e Reba (a + 5). Tutto si giocherà negli scontri diretti.

Settimana prossima il Campionato di Serie D aveva già in programma una pausa. La ripresa era prevista per il week-end del 7-8 marzo, salvo diverse disposizioni da parte della federazione. Il Bistrot Poli Opposti comunque tornerà in campo domenica 15/03 in casa contro il fanalino di coda Aosta in quanto il week-end del 7-8 marzo osserverà il turno di riposo.

 

Attachment

192f4f58-7eb3-4623-979f-cecce607c83d e0c5e910-8b64-4e31-9b3e-65e23c360451

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene