Under 14 maschile – Studio Immobiliare VCO: Iniziata la fase territoriale per i piccoli di casa Domo

Under 14 maschile – Studio Immobiliare VCO: Iniziata la fase territoriale per i piccoli di casa Domo

La prima gara della fase territoriale per la nostra U14M griffata Studio Immobiliare VCO si è disputata sabato scorso tra le mura di casa.

Questa volta l’ospite del 2mila8 Volley Domodossola era l’A.S. Novi Pallavolo che nel settore maschile può vantare anni di esperienza, numerose squadre e buona qualità.
Nonostante tutto la compagine presente in palestra era decisamente alla portata dei nostri ragazzi i quali, soprattutto nel secondo set hanno dimostrato buon gioco e carattere.
Nel primo parziale il gruppo parte contratto incappando in troppi errori nell’attacco e spesso concedendo rigiocate vincenti agli avversari che hanno nel centrale l’elemento più temibile del gruppo.
Anche a livello di organizzazione in campo i Domesi non sono concentrati come altre volte e vengono spesso richiamati e incitati ad aumentare l’attenzione. A nulla però serve perché il margine è troppo grande e il set va in mano a Novi con un tosto 15 a 25.
Altra partita invece quella messa in scena nel secondo set. La ramanzina tra il primo e il secondo parziale da i suoi frutti e il 2mila8 scende in campo con un altro appeal: le battute di Luca V. spaccano letteralmente la ricezione avversaria che subisce continui ace tanto da costringere l’allenatore di Novi a chiamare il time-out sul punteggio di 8 a 0.
Al rientro in campo c’è un altro ace per Domo che si porta a 9 ma la striscia fenomenale si interrompe e dà punto con servizio agli avversari.
Dopo alcuni buoni scambi e rotazioni per ambo le squadre, il Novi presenta al servizio un atleta che, come il nostro in precedenza, riesce ad incalzare la ricezione dei domesi con battute sibilline accorciando parecchio il divario accumulato fino a quel punto.
Coach Lo Bello chiama il time-out per spezzare il ritmo avversario e al contempo per spronare i suoi. I ragazzi tornano in campo ma è il black-out: non riescono più a trovare tranquillità nel gioco e sbagliano spesso con lo sguardo sempre rivolto al tabellone che evidenzia l’avvenuto recupero di Novi verso fine set. Demotivati e in balia di Novi che è tornato a servire il centrale, il parziale sfugge di mano nonostante un inizio che mai ai posteri sarebbe stato consegnato agli avversari con un 25 a 27 e tanto tanto rammarico per l’occasione sfumata.
Com’è facile prevedere il terzo set è un disastro: i ragazzi sono poco motivati, non riescono a ricevere sufficientemente bene per organizzare la manovra offensiva e di conseguenza i palloni rimandati nel campo avversario sono “free-ball” che vengono rigiocate e messe a terra nel nostro.
Nota positiva è l’ingresso dei più piccoli che non sfigurano ma cercano di fare il loro apporto e sovente facendo meglio di chi in quel momento in campo non aveva la lucidità sufficiente a reagire. Da notare la strepitosa difesa di Matteo su una veloce nei 3m il quale, avendo capito la situazione, si è buttato in avanti prendendo il forte attacco in modo davvero pulito e consentendo alla squadra di rigiocare la palla.
Il set termina con un 15 a 25 che consegna la vittoria al Novi Ligure.
La strada da fare è ancora molta ma quel che conta è metterci sempre grinta perché con quadre al nostro livello, spesso, basta “solo” crederci di più per strappare il risultato.
Prossimo match a Verbania, sabato 22/02 alle ore 15.00 contro Altiora Verbania.

Attachment

02c5f18c-33cf-4a5d-b1c5-666991c4ed4b Under 14 m 2mila8volley 4

Leave a Comment

(required)

(required)

Chi ci sostiene